Alix, l’estensione che migliora l’accessibilità della tua pagina

Alix è un’estensione per il browser Google Chrome che ti aiuta a migliorare il codice HTML delle tue pagine web con dei semplici consigli sull’accessibilità.

Al momento è disponibile solo in lingua inglese e francese, ma l’interfaccia è talmente intuitiva che non sarà un problema utilizzarla.

Per l’installazione è sufficiente navigare sul sito ufficiale dell’estensione e cliccare la voce “Install Alix for Chrome”.

 

Come Funziona Alix

La tipologia di avvisi da ricevere si divide in 3 categorie:

  • Obsolete Stuff
  • Warnings
  • Errors

Per Obsolete Stuff, si intendono tutti quei tag o attributi ormai obsoleti e non più supportati, che devono essere sostituiti da nuovi codici.

I warnings sono, invece, avvisi legati a problemi minori come tag e attributi vuoti.

Infine, gli errors, i più gravi, sono avvisi su potenziali problemi della pagina che potrebbero anche causare rallentamenti o situazioni di instabilità.

In basso a sinistra, un piccolo box ti mostrerà il numero di avvisi per ognuna delle tre categorie, così da darti un’idea su quanto ci sia da fare.

I vari elementi della pagina verranno riquadrati dall’estensione nel colore corrispondente al problema: blu per quelli obsoleti, giallo per i warnings e rosso per gli errori (errors).

Scorrendo su ogni elemento potrai leggere in alto il problema riscontrato da Alix.

 

Testiamo Alix

Ecco un esperimento fatto sulla home page del sito repubblica.it.

Sempre il box in basso, ci mostra come il sito sia aggiornato con 0 elementi obsoleti, tuttavia ci sono diversi warnings ed errors.

Nel caso specifico, il consiglio che ci viene dato è “<figure> needs [role=’group’] to improve his accessibility“. Infatti, per i requisiti WCAG sull’accessibilità, il tag <figure> deve possedere l’attributo [role=’group’].

Con questo semplice tool potrai sistemare quei problemi di accessibilità importanti per scrivere del codice pulito.

Se hai provato Alix e vuoi condividere la tua esperienza commenta qui sotto o scrivimi per maggiori informazioni.

Potrebbe interessarti anche...

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *